Sabato 27 agosto alle 12:25 su Rai Uno “Linea Verde Tour” torna in Sicilia. Dopo la puntata trasmessa il 30 luglio dedicata alla parte occidentale dell’Isola, stavolta i conduttori Federico Quaranta e Giulia Capocchi andranno alla scoperta della Sicilia orientale, in viaggio attraverso il Parco dei Nebrodi, terra ricca di prodotti d’eccellenza.

Un vasto territorio e le sue eccellenze

In questo vasto territorio si passa dai terreni scoscesi e dai terrazzamenti recuperati dove vengono coltivati alberi di nocciola tonda siciliana (la nocciola dei Nebrodi) agli allevatori dei suini neri, razza tipica dei Monti Nebrodi che vive da secoli in quest’area. Poi, nella zona di Bronte, a contatto con la coltivazione del pistacchio.

Il limone e il vino dell’Etna

Sotto i riflettori anche il limone dell’Etna Igp, la cui produzione interessa il territorio di 16 Comuni lungo la fascia ionico-etnea, in provincia di Catania. Infine, il vino dell’Etna che nasce sulle pendici de “A Muntagna”, il vulcano il cui terreno è particolarmente fertile per la viticoltura.

Linea Verde Tour realizzato in collaborazione con la Regione siciliana

Linea Verde Tour è un programma di Andrea Caterini, Francesco Lucibello, Domenico Nucera, Carola Ortuso e Federico Quaranta. La regia della puntata è firmata da Andrea Pasquini. Il programma è stato realizzato in collaborazione con la Regione Siciliana – Dipartimento dell’Agricoltura, nell’ambito del Piano di comunicazione del Programma di sviluppo rurale (Psr) Sicilia 2014-2022.

La cittadina di Salemi su Rai3

E non è di certo la prima volta che le bellezze ambientali e paesaggistiche siciliane finiscono in tv e precisamente in Rai. Salemi, cittadina in provincia di Trapani, rappresenterà la Sicilia al ‘Borgo dei Borghi’ 2023, concorso legato alla trasmissione di Rai3 ‘Kilimangiaro’. Ora il borgo trapanese spera in una vittoria.

La troupe del programma in paese

Salemi fa parte del prestigioso club dei Borghi più belli d’Italia dal 2016. In questi giorni una troupe del programma Rai è stata nella cittadina per le riprese che serviranno alla realizzazione di un video di presentazione del Borgo. “Un riconoscimento importante per Salemi – afferma il sindaco, Domenico Venuti -. Per noi è un onore e anche una grande responsabilità perché rappresenteremo tutta la Sicilia. Daremo il massimo con l’obiettivo di ben figurare ed essere un’ottima vetrina per tutto il territorio regionale”.

Sicilia attrae sempre più turisti

“Una Sicilia che cresce – continua il sindaco di Salemi – come sistema e che aumenta il suo appeal turistico – prosegue Venuti -, per questo guardiamo alla competizione del Borgo dei Borghi non come un punto di arrivo ma come un riconoscimento per quanto fatto finora e, soprattutto, come ulteriore stimolo a migliorare e a rendere sempre più accogliente e affascinante il nostro territorio”.