Carabinieri del Ros di Catania, coordinati dalla locale Dda, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per 23 indagati nell’ambito di indagini su 23 omicidi di mafia commessi dalla fine degli anni ’80 al 2007.

Tra i casi analizzati e si ritiene risolti con l’operazione ‘Thor’ ci sono anche un triplice omicidio, tre casi di ‘lupara bianca’ e il duplice omicidio di Angelo Santapaola e di Nicola Sedici commesso il 26 settembre 2007, per il quale è stato condannato definitivamente Vincenzo Aiello, ex rappresentante provinciale della ‘famiglia’.

I delitti, commessi quasi in un trentennio, avrebbero tutti motivazioni diverse fra loro ma sarebbero sempre legati agli interessi delle cosche o alla rispettabilità degli uomini d’onore e legati fra loro dall’autorizzazione dei capi e dal metodo di organizzazione