La Polizia di Stato di Catania ha arrestato un minore di Paternò per scippo in concorso con altri soggetti in corso di identificazione.

Nel pomeriggio di ieri, personale delle Volanti interveniva a seguito della segnalazione di uno scippo consumato nella centralissima via Etnea a Catania.

All’arrivo della pattuglia un giovane 16enne, era stato già bloccato dal personale di Polizia del Reparto Mobile che presidiava la Piazza Università e individuato quale autore del furto con strappo.

Peraltro, le indagini sono state corroborate dalle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza cittadina della Questura nelle quali il giovane è stato individuato insieme ad un gruppetto, composto da altri due elementi; grazie a questo è stato possibile ricostruire con esattezza le dinamiche dell’evento che hanno poi condotto alla perfetta costituzione del quadro probatorio a carico del minore.

Il giovane, è stato pertanto arrestato e rinchiuso presso il Centro di Prima Accoglienza di via Raimondo Franchetti.

Continuano gli approfondimenti investigativi finalizzati all’identificazione degli altri due complici.