La Polizia di Stato di Catania ha arrestato Francesco Barbera, di 49 anni, destinatario di una Ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, in quanto ritenuto responsabile del reato di furto con strappo aggravato.

I poliziotti hanno avviato le indagini dopo alcuni scippi che vedevano coinvolti come vittime solo uomini anziani ai quali un soggetto a bordo di scooter, con la scusa di chiedere una informazione, strappava la collanina.

Durante gli accertamenti effettuati, l’attenzione si è focalizzata su Barbera vero e proprio “specialista” di questi reati e si è venuto a conoscenza che l’uomo era ricercato da gennaio 2020 in quanto pendeva a suo carico una ordinanza applicativa di misura cautelare emessa in conseguenza proprio di uno “scippo” effettuato a Mascalucia ai danni di un uomo anziano.

Le pattuglie della Squadra Mobile hanno predisposto un apposito servizio e sono riusciti a bloccare l’uomo  mentre era a bordo del proprio motociclo sulla circonvallazione della città etnea. L’uomo è stato quindi tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari. Indagini sono in corso per verificare la responsabilità dello stesso in altri episodi del medesimo genere.