C’è una novità riguardante il terribile femminicidio di Catenanuova avvenuto due giorni fa. I carabinieri hanno acquisito un video in cui si vede Filippo Marraro sequestrare la moglie Loredana Calì imponendole di salire nell’auto puntandole una pistola contro.

Le immagini sono state registrate proprio due giorni fa alcuni minuti prima che l’uomo ammazzasse la moglie.

La coppia era separata da alcuni mesi e ha due figli.

L’uomo si è seduto nel sedile passeggeri posteriore e ha intimato alla donna di andare nella campagna dei genitori dove poi l’ha uccisa.

La donna non aveva mai denunciato il marito per le violenze subite.