Un incendio è divampato in contrada Carancino, nella zona nord di Siracusa e le fiamme, alimentate dal vento, stanno minacciando alcune abitazioni.

Per precauzione i vigili del fuoco, la Protezione civile e la Polizia municipale hanno disposto l’evacuazione delle case. I roghi hanno lambito l’autostrada Siracusa-Catania, che in alcuni tratti è stata invasa dal fumo.

Un quarto incendio, nel giro di pochi giorni si è sviluppato in prossimità dell’ex discarica a Lami sull’isola di Lipari (Me). Sono intervenuti i vigili del fuoco e un Canadair. A Lami e Acquacalda vi sono proteste da parte di isolani e villeggianti per l’aria che è diventata irrespirabile.