Un’enorme frana si è verificata sotto il centro abitato di Castelmola, collina a nord di Taormina, nel Messinese.

Grossi sassi, a causa del maltempo, sono precipitate sulla strada provinciale, che è l’unica di via di accesso al paese che rischia di rimanere isolato. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco.

“Per i lavori di consolidamento del costone – spiega il sindaco Orlando Russo – sono stati stanziati da tempo 1,5 milioni di euro, fondi ancora fermi per la burocrazia della pubblica amministrazione. E noi rischiamo di rimanere isolati…”.

LEGGI ANCHE: IL MALTEMPO PROVOCA UNA TRAGEDIA IN AMBULANZA