Anche stamani i lavoratori di Blutec, in attesa del rinnovo della cassa integrazione, si sono dati appuntamento davanti alla fabbrica di Termini Imerese per un presidio.

A mezzogiorno una delegazione sindacale incontrerà a Palazzo dei Normanni il vice presidente dell’Assemblea siciliana e portavoce del M5s Giancarlo Cancelleri con lo scopo di ottenere di anticipare la riunione al Mise sulla vertenza, in programma il 9 aprile.

Intanto, dopo gli arresti e i sequestri, in molti sperano che possano arrivare investitori cinesi a salvare Blutec.

(foto di repertorio)