sabato il vice premier nella cittadina del palermitano

Blutec, l’appello a Di Maio: “Porti Honda e Nissan a Termini Imerese”

"La fabbrica di Termini Imerese - sostiene la Fiom - può rappresentare una opportunità per Honda e Nissan; gli impianti sono integri, nonostante la produzione sia ferma ormai da nove anni; c'è un indotto che si può recuperare e ci sono mille lavoratori che non aspettano altro che tornare a produrre".

presentata dal M5S

Cantieri bloccati sulla Rosolini-Modica da otto mesi: mozione all’Ars

Le ditte, fra l'altro, non hanno ancora ricevuto il saldo delle fatture emesse per lavori già eseguiti, ma solo un acconto del 50 percento. Per i Cinquestelle si tratta di "una situazione inaccettabile ed ingiustificabile che potrebbe avere l'effetto della rescissione dei contratti, trasformando il completamento dell'opera in un miraggio".

era stato preso a riferimento il periodo di mobilità

L’Inps sbaglia il calcolo della pensione a 4 operai palermitani: condannata a versare oltre 36mila euro

L'Inps, nel calcolo, aveva preso a riferimento l'indennità del periodo della mobilità. Invece, secondo i giudici della sezione Lavoro del Tribunale di Palermo, il conto va fatto sulla base della retribuzione effettiva percepita prima della mobilità. Ai lavoratori sarà riconosciuta la differenza non percepita: 37.600 euro in totale.

gli operai chiedono l'adeguamento salariale

Vertenza Coime, rinviato incontro sindacati-Comune

È stato rinviato al prossimo 15 aprile, alle ore 13.30 a villa Niscemi, l'incontro sulla vertenza Coime, previsto per oggi, fra Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil con i gruppi consiliari e con il presidente del Consiglio comunale di Palermo, Salvatore Orlando.

la preoccupazione dei sindacati

Bufera Tecnis, “sgomento, ora si salvaguardino cantieri e operai”

“Le ultime vicende giudiziarie che coinvolgono la Tecnis sono inquietanti e motivo di grande preoccupazione. Non possiamo che auspicare che con l’amministrazione giudiziaria si trovi adesso la strada per fare ripartire i cantieri”: lo dice il segretario generale della Fillea Cgil, Franco Tarantino.
+393774389137