Forza Italia ha presentato una serie di emendamenti al Dl Crescita, sul problema del reintegro del prelievo forzoso alle ex province siciliane, una questione che si trascina da tempo e che ci vede impegnati per il riconoscimento di un principio di pari trattamento con le altre province italiane”.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, i deputati siciliani di Forza Italia Stefania Prestigiacomo, Nino Germanà, Nino Minardo, Giusi Bartolozzi, Francesco Scoma e Matilde Siracusano.

I nostri emendamenti – concludono i deputati – sono stati al momento accantonati e auspichiamo che possa esserci un esito positivo. Confidiamo nel buon senso di governo e maggioranza perché sia finalmente messa la parola fine ad una disparità che si trascina da troppo tempo”.