I fagiolini croccanti sono un legume molto utilizzato nella cucina siciliana. Freschi e saporiti, abbiamo imparato a conoscerli nei libri di ricette del tempo che fu.

I fagiolini fanno tornare in mente quelle lle leggendarie insalate estive preparate dalle nonne, un mix saporito, che oltre al verde legume, si assemblava  a base di patate “vugghiute”, pomodori, cipolla al forno e olive.

 

Ma i fagiolini sono anche uno degli elementi principali della cucina giapponese. La corposità dei fagiolini viene valorizzata al massimo nella versione croccante, guarnita con salsa di soia e sesamo.

I fagiolini sono anche un toccasana: la grande quantità di fibre rendono questo legume un ottimo spezza fame che dona un grande potere saziante. Un ingrediente perfetto per chi è a dieta.

Ricco di sali minerali e vitamine, i fagiolini hanno un contenuto proteico più basso rispetto agli altri legumi.

Per preparate i fagiolini versione Japan, ecco gli ingredienti: 400 g fagiolini verdi,  40 ml salsa di soia, 30 g semi di sesamo bianco, 20 g zucchero, sale quanto basta.

La preparazione di questa pietanza, un ottimo contorno freddo per accompagnare piatti a base di pesci e crostacei, è abbastanza semplice.

Eliminate le estremità dei fagiolini. Lavali e lessali in abbondante acqua bollente precedentemente salata per 8-10 minuti. Scolali e falli raffreddare in una bacinella colma di acqua e ghiaccio.

Questo ridurrà i tempi di raffreddamento, così il colore del fagiolino rimarrà verde brillante e si eviterà l’ossidazione.

Nel frattempo,  tosta i semi di sesamo in una piccola padella antiaderente, smuovendoli spesso: saranno pronti quando cambieranno colore e profumo. Togli la padella dal fuoco e trasferisci i semi nel mortaio.

Se non ce l’hai, puoi utilizzare il frullatore. Pesta o frulla i semi. Dopo un po’ aggiungi lo zucchero e continua a pestare. Aggiungi la salsa di soia e mescola bene. La salsa assumerà una consistenza cremosa. Asciuga bene i fagiolini aiutandoti con un canovaccio pulito. Tagliali in 2 e aggiungi la salsa ottenuta. Mescolate  e servite, questo splendido fagiolino che arriva dal lontano Oriente.