E dopo l’ufficializzazione delle liste ed in particolar modo dopo la conferma delle anticipazioni di Blog Sicilia su quella di Forza Italia e mentre Pogliese minaccia di lasciare il partito, Forza Italia si stringe e fa scudo compatto attorno a Gianfranco Miccichè.

Plaude il parlamentare nazionale Nino Minardo “La lista di Forza Italia per la circoscrizione Isola alle Europee di maggio ufficializzata oggi dal Commissario regionale azzurro in Sicilia, Gianfranco Miccichè, conferma la forte volontà del partito di essere protagonisti in Europa per costruire un futuro che sia vicino alle collettività. Candidature che consolidano la posizione degli elettori moderati fortificati dalla presenza del Presidente Silvio Berlusconi che è il capolista e che si aspetta dalla Sicilia un risultato forte alle prossime Europee, confidando anche nei precedenti risultati elettorali che hanno visto la Sicilia contribuire in modo determinante”.  “Non si poteva fare scelta migliore, – conclude Minardo – è una lista i cui rappresentanti, grazie alla loro esperienza e all’impegno nei territori, riusciranno a dare una vera e propria identità alla Sicilia in Europa”.

Dello stesso tenore quella di Michele Mancuso, coordinatore provinciale per la provincia di Caltanissetta.  “Non avevamo dubbi circa la coerenza e il riconoscimento di una rappresentanza del partito in seno alla lista, la quale è espressione di un radicamento sul territorio. Senza nulla togliere ad altri aspiranti candidati non inclusi in lista, i nomi presenti, a cominciare dalla scelta del Capogruppo di Forza Italia al Parlamento Siciliano, Giuseppe Milazzo, offrono un equilibrio perfetto e puntuale alle scelte operate dal nostro presidente, Silvio Berlusconi”.

Gli fa eco l’assessore Bernadette Grasso che sottolinea: “I candidati di Forza Italia per le elezioni europee scelti dal presidente Berlusconi, su indicazione del commissario regionale Gianfranco Miccichè, sono il meglio che si potesse avere perché rappresentano il territorio delle due isole. Con la scelta definitiva dei nomi che compongono la squadra azzurra è stata salvaguardata l’appartenenza storica a Forza Italia, un argomento che è stato ampiamente condiviso dal presidente Berlusconi. Da domani saremo al lavoro in questa campagna elettorale per ricercare il consenso dei cittadini e rilanciare il partito che è, e rimane, il partito dei moderati, pilastro del centrodestra e sinonimo di buongoverno sia in Sicilia che nel resto del Paese”.

“Competenza, esperienza, ricambio generazionale e rappresentatività del territorio. Sono questi i tratti distintivi che caratterizzano i profili dei candidati messi in campo da Forza Italia per le prossime elezioni Europee del 26 maggio” Sono dello stesso segno le parole dell’assessore all’Agricoltura del Governo regionale siciliano, Edy Bandiera. “In Europa ci giochiamo una partita importante a partire dalla prossima PAC (Politica Agricola Comune), che inciderà sul bilancio complessivo dell’Europa per il 38,6% e del nuovo FEAMP (Fondo per gli Affari Marittimi e la Pesca), fondamentali e strategici pilastri per l’economia dell’Isola”.

“Faccio il mio in bocca al lupo ai candidati siciliani presenti nella lista di Forza Italia per la Circoscrizione insulare. Un plauso al Coordinatore regionale, Gianfranco Micciché, per il lavoro svolto con la solita dedizione e determinazione in tutte le delicate fasi che compongono la definizione della lista. È il momento di dimostrare  radicamento ai valori fondanti che contraddistinguono Forza Italia, è il momento della fedeltà assoluta ai nostri colori e soprattutto al nostro Presidente, è il momento di superare gli individualismi e di fare squadra, senza se e senza ma”. Così la deputata di Forza Italia alla Camera,  Matilde Siracusano