Riqualificare i quartieri periferici, riappropriarsi degli spazi urbani, vivere la città anche attraverso la bellezza che l’arte è in grado di donare.

Il centro commerciale La Torre di Palermo finanzia tre opere di street art al Cep. Sono stati i clienti a scegliere, votando tramite un totem digitale tra due bozzetti, la prima opera realizzata sul muro di un palazzo dall’artista Yuri Hopnn in passaggio Rossi Mariano ed inaugurata oggi.

Grande entusiasmo da parte degli abitanti del quartiere che hanno accolto favorevolmente l’iniziativa di portare l’arte in uno degli spazi pubblici di una zona assai popolosa e talvolta ‘difficile’, nella quale chi ci vive, può avere, talvolta, la percezione di essere dimenticato dalle istituzioni.

La street art al Cep rientra nell’ambito del progetto “Risveglia la città” che coinvolge gli studenti dell’Istituto comprensivo Giuliana Saladino ed è realizzata con il sostegno del Mibac e di Siae, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

Grazie alla collaborazione con il centro commerciale La Torre, si è tenuto un primo ciclo di incontri tra l’artista e gli studenti impegnati in laboratori relativi ad attività creative inerenti i graffiti e la street art.

In contemporanea, al La Torre, è stata allestita una esposizione fotografica con gli scatti di Giuseppe Ippolito che ha documentato le attività realizzate durante i laboratori scolastici tenuti dall’artista.

Nell’opera di Hopnn il quartiere è rappresentato come un albero rigoglioso che avvolge ed abbraccia gli abitanti per simboleggiare l’importanza del concetto di comunità.

Le iniziative proseguiranno anche nei prossimi mesi con il coinvolgimento degli street artist internazionali Julieta Xlf e Paulo Auma che terranno nuovi laboratori con gli allievi e prepareranno altri bozzetti che saranno votati e si trasformeranno in nuove opere d’arte urbana.

A essere centrale in “Risveglia la città” è il rapporto tra la scuola e il quartiere.
Partner del progetto sono l’associazione Sguardi Urbani, l’Accademia di belle Arti di Palermo e il centro commerciale La Torre che sin dalla sua apertura si è impegnato nell’organizzazione di numerose attività di svago dedicate ai suoi visitatori con grande attenzione per i bambini e gli studenti.