Open day vaccini per donne incinte e future mamme alla Fiera del Mediterraneo dove si trova l’hub vaccinale dell’Asp di Palermo. Si tratta dell’open day  dedicato a donne incinte e future mamme: “Vaccinati, mamma!”, al padiglione 20A della Fiera del Mediterraneo fino a stasera alle 19.

“Protegge mamma e bambino”

Numerosi i medici intervenuti in questa giornata per fare counseling con le neo-mamme e future mamme.  “Fondamentale il vaccino in gravidanza – dice il professor Gaspare Cucinella, primario del reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale Cervello – perché si rischia il tasso di patologie ostetriche, di lasciare il figlio orfano, di contagiare la comunità che gli sta intorno. Non ci sono controindicazioni al vaccino”. “Il covid può alterare il decorso della gravidanza, siamo favorevoli al vaccino per vantaggi per la paziente e per il feto – Maria Rosa D’Anna, direttrice del dipartimento materno infantile dell’ospedale Buccheri La Ferla – se la mamma si ammala, rischia un parto prematuro con tutte le conseguenze della prenatalità”. “Il vaccino protegge la madre e il feto – aggiunge Marco Sorgi, ginecologo dell’ospedale Policlinico -. Le madre covid positive, dopo la gravidanza, rischiano di finire in terapia intensiva”.

I vaccini nelle scuole

Intanto prosegue la campagna di vaccinazione di prossimità dell’Asp di Palermo, impegnata quotidianamente anche nelle scuole di città e provincia. Medici, infermieri ed amministrativi dell’Azienda sanitaria del capoluogo sono oggi all’Istituto Rapisardi-Garibaldi Palermo, mentre domani (14 settembre) al Mario Rutelli di Palermo, mercoledì 15 al Vincenzo Ragusa di Palermo ed al Guglielmo II di Monreale, giovedì 16 al Francesco Ferrara di Palermo e venerdì 17 al Majorana ed al Falcone di Palermo. La campagna proseguirà poi la prossima settimana al Manzoni-Impastato (20 settembre), al Liceo Pio La Torre (21); al Liceo Umberto (22); al Danilo Dolci di Palermo (23) ed il 27 all’Istituto Comprensivo Buonarroti di Palermo.