Sono stati consegnati questa mattina nell’aula consiliare del Comune di San Giuseppe Jato i lavori riguardanti le strade provinciali 2 e 18. Si tratta del terzo lotto di lavori che viene aperto sull’asse stradale Sp2-Sp4 meglio conosciuto come Corleone-mare. Sono già stati consegnati, infatti, dal sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando, e risultano già avviati i lavori sulla Sp4, consistenti in due lotti per un totale di quasi 8 milioni e mezzo, e sulla Sp2, per un letto di un altro mezzo milione di euro.

Presenti istituzioni e comitato dei cittadini

Erano presenti, oltre al sindaco metropolitano Leoluca Orlando, rappresentanti dell’assessorato regionale alle Infrastrutture, mobilità e trasporti e della stessa città metropolitana, ed ancora  i Comuni di San Giuseppe Jato, Piana degli Albanesi, Roccamena, Corleone, Camporeale e Partinico, i rappresentanti delle forze dell’ordine locali e il comitato dei cittadini che si era costituito per protestare sui continui disagi legati alla viabilità della zona a causa delle cattive condizioni delle provinciali.

I dettagli dei lavori consegnati

Ecco nel dettaglio i lavori che sono stati finanziati: sulla provinciale 2 “Di Fellamonica” che collega Partinico con San Cipirello e per la strada Intercomunale n.17 “Circonvallazione Sud di San Cipirello” saranno effettuati lavori di messa in sicurezza e ripristino dei movimenti franosi per un importo di 1,6 milioni di euro; sulla provinciale 18 “Di Ponte Murana”, che collega Camporeale con Alcamo, saranno effettuati lavori di messa in sicurezza per il potenziamento della sicurezza stradale per un importo di 260 mila euro;

L’allestimento dei cantieri

Entro 15 giorni a partire da oggi, secondo quanto assicura la Città metropolitana, le ditte allestiranno i cantieri, adottando tutte le precauzioni previste legate alle restrizioni del covid 19. La direzione Viabilità comunica inoltre che “sono previsti per la stessa area altri investimenti per un totale di oltre 32 milioni di euro, tra progetti in fase di gara, esecutivi, in fase di redazione, in attesa di finanziamento, in progettazione e vicini all’aggiudicazione. “Secondo le disposizioni del sindaco metropolitano, Leoluca Orlando, – si legge in una nota della Citta metropolitana – gli altri lavori verranno consegnati nei prossimi giorni, al fine di contribuire alla ripresa economica del territorio metropolitano e di avviare la risoluzione delle annose difficoltà in cui si trovano le strade della ex provincia dal 2011 ad oggi”.

Orlando: “Superare le criticità”

“Prosegue l’attività della Città Metropolitana – precisa Leoluca Orlando – per superare le criticità della viabilità ex provinciale. Ancora una volta grande apprezzamento alla struttura tecnica metropolitana e conferma di attenzione per le esigenze dei territori espresse dalle amministrazioni comunali”.