Gli ex pm di Caltanissetta Annamaria Palma e Carmelo Petralia sono stati citati a deporre il 13 dicembre davanti al tribunale di Caltanissetta che celebra il processo sul depistaggio delle indagini sulla strage di via D’Amelio.

Imputati di calunnia tre funzionari di polizia che facevano parte del pool che indagava sull’attentato costato la vita al giudice Borsellino e alla scorta e che avrebbero costruito a tavolino una falsa ricostruzione dell’eccidio anche imbeccando sedicenti collaboratori di giustizia. Sia Palma che Petralia sono indagati a Messina per lo stesso reato contestato ai poliziotti.

La qualifica di indagati in un procedimento connesso consentirebbe a entrambi di avvalersi della facoltà di non rispondere. Non è noto se i due magistrati decideranno di testimoniare.