Torna domani e per il quattordicesimo anno consecutivo la trasmissione televisiva Casa Minutella.
E’ tutto pronto quindi per la nuova stagione del format che racconta la Sicilia ed i siciliani, ma non solo, ideato e condotto da Massimo Minutella.

La fortunata trasmissione, premiata negli anni dall’affetto costante del pubblico, si impone così tra le più longeve del panorama televisivo siciliano.

Una grande soddisfazione per Massimo Minutella che a BlogSicilia dichiara: “Ogni anno dico sempre che è un miracolo riuscire a portare in tv Casa Minutella. Da 14 anni, e senza mai uno stop, andiamo in onda cercando di offrire ai telespettatori un programma di qualità ma soprattutto una produzione capace di suscitare il loro interesse”.

Quest’anno Casa Minutella è una produzione Seven Media Company e Pubblimed.
Casa Minutella andrà in onda dal martedì al venerdì alle 19,15 su Trm (canale 13) e in replica alle 22,30 su Med1 (canale 71).

Tanti saranno i protagonisti di questa nuova stagione televisiva.

“Ho incontrato ed intervistato – aggiunge Minutella – tanti personaggi noti, come Vittorio Sgarbi con il quale abbiamo parlato del suo ‘Diario della Capra’, della politica, della Terra di Sicilia, ricordando anche il compianto assessore Sebastiano Tusa”.

Tra gli ospiti delle prossime puntate l’inviata di Striscia La Notizia Stefania Petyx, il cantautore Gigi D’Alessio, i ristoratori palermitani che hanno preso parte alla trasmissione televisiva 4 Ristoranti’ di Alessandro Borghese, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Ed ancora, molti artisti siciliani “perché – specifica il conduttore – io amo incontrare chi si spende per portare la Sicilia nel mondo”.

A partecipare alla prima puntata, che ricordiamo andrà in onda domani, Giancarlo Cancelleri, viceministro alle Infrastrutture e Trasporti: “Sono curioso di sapere – chiarisce Minutella – cosa il Governo nazionale ha intenzione di fare per le infrastrutture della Sicilia, tra le piaghe dolenti della nostra Isola”.

Una nuova stagione dunque ricca di contenuti e spunti di riflessione.
Ma cosa si aspetta Massimo Minutella? La risposta arriva immediata: “Mi piacerebbe mantenere il livello di qualità che ha distinto il programma televisivo in tutti questi anni. E’ l’affetto del pubblico che ci spinge a fare sempre meglio, grazie a coloro che ci hanno seguito e ci seguiranno”.

Un pubblico che certamente saprà ricompensare il programma con l’attenzione che merita. Sarà possibile seguire Casa Minutella anche sui canali di BlogSicilia.