A seguito degli avvicendamenti nella rappresentanza legale di alcune aziende, nei giorni scorsi l’assemblea di Asstra Sicilia ha provveduto a completare i nuovi incarichi associativi regionali e nazionali di propria competenza.

Sono risultati eletti il nuovo Vice presidente regionale nella persona dell’avv. Michele Ciminino, amministratore unico di Amat Palermo, ed il nuovo Segretario generale regionale nella persona dell’ ing. Massimo La Rocca, amministratore unico di ATM Trapani.

Sono stati, altresì, eletti nel nuovo Consiglio direttivo di Asstra nazionale i seguenti componenti: Claudio Iozzi, in rappresentanza del gruppo Sais Trasporti; Michele Cimino, in rappresentanza di Amat Palermo; Puccio La Rosa, in rappresentanza di Amt Catania

“Con queste nomine” – dichiara il presidente di Asstra Sicilia Claudio Iozzi – “è stata riconosciuta l’esperienza professionale dei singoli e premiata la continuità associativa che risulta così rafforzata nelle continue gravose sfide che il trasporto pubblico locale siciliano si trova a dovere affrontare quotidianamente. Le mie congratulazioni ai colleghi, vecchi e nuovi, con l’auspicio che le battaglie associative trovino presto la dovuta attenzione politica da parte del Governo regionale e nazionale, ed una soluzione adeguata ai diritti di mobilità dei siciliani.”