In occasione delle celebrazioni al Santuario di Santa Rosalia, l’Amat potenzierà per tutto il mese di settembre il
servizio della linea 812 con complessive 5 vetture.

Le corse saranno effettuate dalle 5,40 (prima partenza da piazza Don Sturzo) alle 21,25 (ultima partenza da Monte Pellegrino), con frequenza ogni 23 minuti.

Inoltre, è previsto il servizio integrativo con ulteriori vetture (servizio Falde 1 e Falde 2), a normale tariffa (1,40 euro – 90 minuti), nei giorni 3, 4, 7, 8, 14, 15, 21, 22, 28 e 29 settembre, per il collegamento dalle Falde al Santuario:

3 e 7 settembre (Falde 2): 12 vetture, dalle 13,30 (prima partenza dalle Falde) alle 06,10 del mattino successivo (ultima partenza da Monte Pellegrino), con frequenza ogni 8 minuti;

4 e 8 settembre (Falde 1): 12 vetture, dalle 05,30 (prima partenza dalle Falde) alle 22,10, con frequenza ogni 8 minuti, e ulteriori 3 vetture, con frequenza ogni 30 minuti che assicureranno il servizio fino alle 24 (ultima partenza da Monte Pellegrino;

14, 15, 21, 22, 28 e 29 settembre (Falde 1): 3 vetture, dalle 15,50 (prima partenza dalle Falde) alle 24 (ultima partenza da Monte Pellegrino), con frequenza 32 minuti.

Saranno inoltre attivate due postazioni per la vendita dei biglietti Amat in località Falde (largo Antonio Sellerio) e Spianata antistante la scalinata del Santuario.

I bus 812 del servizio integrativo in partenza da largo Antonio Sellerio (Falde) percorreranno la via Pietro Bonanno in direzione del Santuario ed effettueranno la fermata nella spianata antistante la Sacra Grotta. I bus proseguiranno per via Padre Giordano Cascini fino al belvedere E. De Filippo, dove sarà effettuata inversione di marcia per il ritorno in città. In partenza dal belvedere percorreranno via Padre Giordano Cascini, fermata antistante la Sacra Grotta, via
Bonanno, via Martin Luther King, via Sadat, piazza Generale Cascino.

Successivamente, le vetture del servizio integrativo svolteranno a sinistra per via Rabin ed effettueranno la sosta al capolinea di largo Antonio Sellerio (Falde), mentre le vetture della linea 812 proseguiranno fino a piazza Don Sturzo.