Dopo la bufera sul Pronto soccorso di Siracusa, dove si sono verificati i contagi del primario e di altri due medici, mentre sono sotto osservazione gli infermieri, l’Asp di Siracusa ha realizzato un video che mostra il percorso “sicuro” per accedere nei locali del reparto.

“In poco meno di sei minuti il dirigente medico – spiegano dalla direzione generale dell’Asp di Siracusa – del Pronto soccorso Dario Chiaramida e il direttore del Dipartimento di Radiodiagnostica Giuseppe Capodieci ci accompagnano, secondo processi differenziati, lungo i percorsi previsti per la più adeguata assistenza sanitaria, secondo protocolli ben definiti per la sicurezza dei cittadini e degli operatori sanitari, con una netta separazione nella cura dei pazienti critici da quelli non critici. A partire dal primo punto di accesso del pre triage, dove le persone con sindrome influenzale hanno l’obbligo di fermarsi, alle sale no covid, alle stanze di isolamento, ai sistemi di sanificazione degli ambienti e delle apparecchiature, alla radiodiagnostica dedicata”.

Dopo quanto accaduto al Pronto soccorso, la Regione ha nominato un Covid team per la gestione dell’emergenza coronavirus.