“Non abbiamo avuto alcuna disposizione da parte del Ministero della Sanità e dell’Assessorato regionale alla Sanità a sospendere manifestazioni ed eventi, per cui la festa del Carnevale si farà”. Lo afferma il sindaco di Palazzolo, Salvatore Gallo, in merito alla sfilata dei carri del Carnevale che si terrà questa sera nel centro montano del Siracusano.La festa non subirà alcun arresto, il primo cittadino mantiene, comunque, una linea di contatto con la Protezione civile e con il Governo, regionale e nazionale, in merito all’evolversi della situazione del Coronavirus

La sfilata dei carri è prevista anche in un altro Comune del Siracusano, ad Avola,  ma anche in questo caso non vi sarà lo stop al Carnevale “La festa si farà regolarmente” taglio corto il sindaco, Luca Cannata.

In merito ai casi sospetti di Coronavirus, nei giorni scorsi al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa si era presentato un cinese con sintomi influenzali. In realtà, aveva solo la tosse, in ogni caso i risultati al test del Coronavirus sono risultati negativi ed ha potuto fare rientro a casa.