Sono Benny Di Maria, 22 anni, e Loris Fazzino, 20 anni, le due vittime dell’incidente mortale avvenuto questa notte sul Lungomare Elio Vittorini, ad Ortigia.

 

Troppo gravi le lesioni riportate su varie parti del corpo che hanno reso inutili i tentativi dei soccorritori di salvarli.

Il tragico incidente è avvenuto questa notte a Siracusa.  Terribile lo schianto di una macchina, con a bordo 5 giovani, tra i 17 ed i 22 anni, contro un pilone sul Lungomare Elio Vittorini, ad Ortigia. Due sono morti, gli altri sono rimasti feriti.

Secondo una prima ricostruzione, al vaglio della Polizia municipale, le vittime avevano trascorso la serata insieme e sarebbero salite a bordo di una macchina, una Ford Fiesta, per fare ritorno a casa.

Il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un pilone. Il veicolo si è trasferito in una carcassa ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco ad estrarre le vittime dall’auto. Sono stati trasferiti in ospedale ma poco dopo due di loro sono deceduti. Scene strazianti all’ Umberto I dove si sono recati i familiari dei ragazzi, 4 amici, la cui serata si è trasformata in tragedia.

“Sono sotto choc, non posso credere che Benny sia morto” ha raccontato una amica che si è precipitata in ospedale dopo l’incidente.

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta