Il pronunciamento del Tribunale di Palermo

Le amministrative palermitane ed il caso La Vardera, il giudice respinge ricorso Pagano: “Il documentario non può essere bloccato”

Il tribunale ritiene che il documentario non possa essere bloccato perchè in quanto realizzato "non v’è dubbio che ricorrano astrattamente i profili dell’interesse generale alla conoscenza dei retroscena legati allo svolgimento della campagna elettorale delle elezioni del sindaco e del consiglio comunale di Palermo".

la denuncia in un documento depositato all'assemblea plenaria del M5S

Amministrative, malumori in casa 5 stelle. I consiglieri non eletti contro Forello: “Non ha valorizzato i candidati”

Nel documento si legge che "Nel contesto della campagna elettorale doveva essere data ai candidati consiglieri la stessa visibilità dei presidenti e dei candidati alla Circoscrizione. Ognuno deve mirare al bene della collettività del Movimento e non alla propria affermazione personale".

Botta e risposta tra candidati

Ferrandelli ribatte ad Orlando: “No a promozioni pre elettorali in municipalizzate nè cittadinanze onorarie”

Di qui l'attacco  del leader dei Coraggiosi: "È necessaria altresì che si vigili affinché non vi siano casi di assunzione o promozione all’interno di aziende municipalizzate, affidamenti sospetti, pubblicità istituzionali e cittadinanze onorarie concesse a ridosso dell’appuntamento elettorale - ha aggiunto -. La correttezza va garantita su tutti i piani".

In corso alla parrocchia San Sergio, nel quartiere Sperone

Amministrative a Palermo, candidati a confronto sul tema delle periferie

"Questa non è una kermesse per un partito né per un singolo candidato ma un incontro pensato per avvicinare la nostra gente alla cosa pubblica e far prendere consapevolezza di essere parte integrante della città pur vivendo in periferia" ha detto il sacerdote della parrocchia Pietro Leta.