parla l'ex sovrintendente

Stop ad Ester Bonafede alla Foss, il CdA revoca la nomina a Sovrintendente

Il leader di Cantiere Popolare esprime ‘la mia solidarietà a Stefano Santoro, minacciato politicamente dal presidente Ars Miccichè’. intanto i conti non sono in regola: dal 2021 la Foss dovrà pagare una rata annuale di 620.500 euro come quota capitale del debito contratto con la Regione siciliana.
x

Check up medici gratuiti nel week end a Palermo con Ania

Sibilia "Bene riforme ma programma va avanti"
Nascono a Catania i pannelli solari del futuro
Credem, l'innovazione chiave delle sfide del futuro
Countdown, il trailer

La polemica

La nomina di Ester Bonafede alla Foss nella bufera, l’Udc la difende: “Non vogliamo la guerra ma siamo pronti a farla”

"Non siamo siamo noi a chiedere le dimissioni del presidente della Foss, Stefano Santoro: ma se le darà dimostrerà uno scatto di dignità; se non lo farà pazienza, non siamo noi i responsabili della nomina di Santoro, che è politica, ma non litigheremo mai con il presidente Nello Musumeci, che abbiamo sostenuto e sosteniamo, e con Forza Italia".