la manifestazione il 9 e il 10 dicembre ad agrigento

Legalità, ad Angelo Sicilia il Premio Rita Atria per i suoi Pupi antimafia

"Le nostre marionette hanno le sembianze di Rosario Livatino, Pio La Torre, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e di tanti altri martiri della lotta contro cosa nostra che attraverso il nostro teatro continuano a parlare alle nuove generazioni. Ecco il nostro sforzo più grande, mantenere viva la memoria", ha commentato il drammaturgo palermitano Angelo Sicilia.

mostra e ciclo di letture

Al via la rassegna “La figura e l’opera di Luigi Pirandello nel 150° dalla nascita”

La rassegna, che prenderà il via domenica 26 novembre, si svolgerà appunto nella splendida cornice barocca di San Francesco Borgia, che ospiterà una ricca mostra e un ciclo di letture affidate ad attori di chiara fama. L’articolato programma della giornata partirà alle ore 17 con l’inaugurazione della mostra “I Pirandello. La famiglia e l’epoca per immagini”.

il 22 e 23 settembre alla valle dei templi di agrigento

“Quadri di Liolà” al Tempio di Giunone, in scena Moni Ovadia

Liolà riecheggia i drammi satireschi della Grecia Antica, là dove commedia e tragedia si inseguono e scambiano i ruoli fino a confondersi; Pirandello ha fatto rivivere queste suggestioni quasi ancestrali nella campagna siciliana agrigentina, sotto un sole antico, secolare, con gesti pigri e lingua ricca.

il concorso del miur

Nasceva 150 anni fa Luigi Pirandello, Agrigento diventa teatro per 135 studenti da tutto il mondo

Adattandosi magicamente a culture diverse, il grande scrittore e premio Nobel scatena emozioni e suscita passioni, oggi come un tempo, e scuote le coscienze. È questo l'incantesimo che 23 scuole stanno realizzando da ieri mattina al Teatro Pirandello con i laboratori teatrali previsti dal Concorso "Uno, nessuno e centomila" promosso dal MIUR.

ieri la cena letteraria dedicata ad andrea camilleri

Strada degli Scrittori, il Festival fa tappa a Porto Empedocle (FOTO)

Spettacolo di musica e poesia siciliana questa sera, sempre a Porto Empedocle, in piazza Kennedy, dalle ore 21 con “Il mare e la Strada degli Scrittori”, la Sicilia raccontata attraverso la poesia e la musica dei porti con Francesco Maria Martorana e Michelangelo Balistreri del Museo dell'Acciuga di Aspra.