presidio all'assessorato regionale infrastrutture e mobilità

I lavoratori Sis del passante ferroviario scioperano contro i licenziamenti

Le tre organizzazioni sindacali degli edili hanno proclamato lo sciopero contro l’avvio delle procedure di licenziamento dei 261 operai del passante e per denunciare i ritardi nell’avvio delle opere pubbliche e le lungaggini burocratiche dell’Urega nell’aggiudicare gli appalti.