La polizia ha confiscato due terreni, due auto, un conto corrente e un conto deposito

Condannato per spaccio di stupefacenti, sequestrati beni e conti correnti nell’Ennese

Nella giornata odierna, personale della polizia della questura di Enna (Divisione Anticrimine, coadiuvato dalla Squadra Mobile e dal commissariato distaccato di Leonforte) ha eseguito un decreto di sequestro di beni mobili, immobili e conti correnti, nei confronti di un uomo, residente in un comune della provincia ennese.

#Videonotizie BlogPlay


Destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare

Spaccio e detenzione stupefacenti, arrestato tunisino

Il tunisino, si era reso irreperibile dal novembre del 2016. Gli agenti della Polizia di Frontiera Marittima di Palermo lo hanno trovato a bordo di una nave approdata al porto. Il tunisino è stato portato in carcere al Pagliarelli.
+393774389137
Insicilia promo