I Carabinieri  di Salemi, insieme agli ispettori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno ispezionato un centro scommesse scoprendo violazioni di carattere penale. 

I militari hanno accertato la raccolta delle scommesse sportive che veniva esercitata in assenza di licenza del Questore. Nel locale, inoltre, non era esposta la tabella dei giochi proibiti. Il titolare dell’agenzia è stato deferito in stato di libertà e ha ricevuto una multa da 56 mila euro.