Nel corso di un’operazione dei carabinieri di Marsala (TP) è stata passata al setaccio l’area del quartiere popolare di Contrada Amabilina. I militari sono andati alla ricerca di armi e droga. Il blitz, che ha impiegato numerosi carabinieri e un elicottero, è scattato alle prime luci dell’alba di sabato 10 agosto ed ha permesso di sequestrare numerose dosi di droga pronta ad essere immessa sul mercato delle piazze di spaccio della cittadina trapanese.

Nel corso dei controlli, che hanno interessato gran parte degli edifici presenti nel rione, grazie al fiuto di “Mike”, pastore tedesco del Nucleo Carabinieri cinofili di Palermo, sono stati scoperti all’interno di una cassetta di sicurezza nascosta in una intercapedine della terrazza condominiale, circa 30 grammi di cocaina e 75 grammi di hashish.

I carabinieri hanno anche scoperto come gli spacciatori controllassero la zona attraverso un sistema di videosorveglianza attivo h24 in alcuni appartamenti disabitati. In questo modo i pusher potevano sapere se la zona era controllata dai carabinieri eludendo i controlli.