I carabinieri di Marsala (TP) Hanno arrestato un uomo di 37 anni accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e un uomo di nazionalità libanese per reato di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di esibizione di documento di identificazione e del permesso di soggiorno.

I carabinieri, in seguito a una perquisizione personale ad un 37enne, hanno trovato 25 grammi di cocaina, 16 grammi di mannite, una sostanza adoperata per “tagliare” lo stupefacente, 2 bilancini di precisione e un block-notes contenete nomi e cifre,  riconducibile all’attività di spaccio. L’uomo è stato posto ai domiciliari.

In via Fazio, a Marsala, un libanese è stato bloccato mentre tirava delle bottiglie di vetro contro le auto in transito. Una volta giunti i carabinieri l’uomo è fuggito ma è stato subito bloccato. Il giudice ha deciso per l’uomo il divieto di dimora nel comune di Marsala.