Scoperto con la droga addosso, prende a calci e pugni i carabinieri, arrestato

I Carabinieri di Castelvetrano (Tp) hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente,  violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente, Gaspare Messina, 22 anni, di Partanna (Tp).

Il giovane è stato controllato in via Monterotondo mentre si trovava a bordo del proprio ciclomotore. Dagli accertamenti, i militari hanno scoperto che, non solo il veicolo era privo della copertura assicurativa, ma che Messina era sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita.

A quel punto il giovane, che durante lo svolgimento dei controlli aveva mantenuto un atteggiamento particolarmente nervoso, ha cercato di darsi alla fuga aggredendo i militari con calci e pugni. Una volta bloccato, i Carabinieri hanno scoperto il motivo che si celava dietro la reazione. Aveva addosso 400 grammi di marijuana , suddivisa in 4 sacchetti in cellophane.

Il 22enne è stato dunque messo ai domiciliari. Per lui è scattata anche la sanzione amministrativa prevista nell’ambito delle recenti misure varate dal governo in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. La droga e il ciclomotore sono stati sequestrati.