Paura nel centro storico di Trapani dove sono sempre più frequenti scippi e atti di vandalismo.
L’ultimo episodio registrato in ordine di tempo riguarda il danneggiamento all’autovettura di M’Bala ‘Nzola, l’attaccante francese che gioca nel Trapani Calcio.

Ieri sera il calciatore, secondo alcune testimonianze, avrebbe sorpreso un giovane armato di coltellino intento a forargli le gomme dell’autovettura.

I fatti si sono verificati nella zona di via Orfani. ‘Nzola stava tornando alla propria auto quando avrebbe visto il vandalo in azione. Il calciatore prima ha chiesto aiuto ai clienti di un locale, poi avrebbe spaccato contro il muro una bottiglia di vetro per spaventare il vandalo che si è dato alla fuga.

Il calciatore avrebbe riportato alcune ferite alla mano, mentre il vandalo avrebbe fatto perdere le proprie tracce.
Alcuni residenti e frequentanti della zona hanno dichiarato di aver riconosciuto l’autore dell’atto vandalico: si tratterebbe di un giovane tossicodipendente.

(foto tratta dal web)