Un capolavoro della natura, un luogo di inestimabile valore ambientale e paesaggistico purtroppo poco rispettato.
E’ la Scala dei Turchi di Realmonte, interdetta ai visitatori dal 6 marzo scorso per i lavori di messa in sicurezza del costone.

Dopo la diffusione del video di Mareamico – associazione ambientalista che si batte per la sua tutela – dove si vedevano visitatori penetrare dentro il cantiere della Scala dei turchi dopo aver divelto le transenne, i Carabinieri hanno iniziato a sorvegliare il sito.

Nello scorso week end sono state elevate diverse multe ed ora si inizia a parlare concretamente di piazzare le telecamere alla Scala dei turchi.

“Questo sarebbe un segno di ragionevolezza delle Istituzioni – si legge in una nota dell’associazione – ed una grande vittoria di Mareamico”.

Articoli correlati