Il Ferragosto sorride a 4 infermieri, 4 ostetriche, 2 tecnici di radiologia e 3 tecnici di laboratorio: dal 16 agosto saranno immessi in servizio all’Asp di Catania.

Per infermieri, ostetriche e tecnici di radiologia il contratto a tempo indeterminato arriva grazie allo scorrimento delle graduatorie di bacino Catania-Ragusa-Siracusa; per i tecnici di laboratorio è stata, invece, utilizzata una graduatoria attiva presso il Policlinico di Catania.

“Ringrazio la Direzione amministrativa e gli Uffici per il lavoro che stanno svolgendo che consente di immettere in servizio nuove risorse proprio in un periodo di maggiore necessità – afferma il direttore generale dell’Asp di Catania, dr. Giuseppe Giammanco -. Stiamo così allineando, progressivamente e secondo le indicazioni assessoriali, la dotazione organica ai fabbisogni di salute e alle necessità del turnover del personale. Concluse le mobilità si avvieranno tra il 2018 e il 2019 le procedure concorsuali”.

È stata inoltre pubblicata, sul sito www.aspct.it, la graduatoria relativa alla procedura di mobilità volontaria tra Aziende ed Enti del SSN, con priorità alla mobilità in ambito regionale, per la copertura di 115 posti di OSS.

Avviso pubblico per il conferimento di incarichi di dirigente medico
Scade oggi l’avviso pubblico per il conferimento di eventuali incarichi a tempo determinato di:
dirigente medico di Anatomia Patologica, da assegnare all’UOC di Anatomia Patologica dell’Ospedale di Caltagirone;
dirigente medico di Anestesia e Rianimazione, da assegnare alle UU.OO.CC. di Anestesia e Rianimazione dei Presidii ospedalieri aziendali;
dirigente medico di Cardiologia, da assegnare alle UU.OO.CC. di Cardiologia dei Presidii ospedalieri aziendali;
dirigente medico di Malattie Infettive, da assegnare all’UOC di Malattie Infettive dell’Ospedale di Caltagirone;
dirigente medico di Ortopedia e Traumatologia, da assegnare alle UU.OO.CC. di Ortopedia e Traumatologia dei Presidii ospedalieri aziendali;
dirigente medico di Pediatria, da assegnare alle UU.OO.CC. di Pediatria dei Presidii ospedalieri aziendali.
Gli interessati devono essere in possesso di:
diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia;
specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o disciplina equipollente o affine, ai sensi del D.M. 30.01.1998 e 31.01.1998 e loro ss.mm.e ii.;
iscrizione all’Ordine dei Medici.
Gli aspiranti devono presentare istanza esclusivamente tramite procedura informatica disponibile sul sito internet dell’Azienda (www.aspct.it – sezione bandi di concorso), seguendo le relative istruzioni formulate dal sistema informatico.

Stabilizzazioni comma 1
Sul versante delle stabilizzazioni, scadrà il 16 agosto p.v. il termine per la presentazione delle istanze di partecipazione alla procedura per 3 posti di dirigente biologo, disciplina di Patologia clinica, il cui avviso, già pubblicato sulla GURS del 29 giugno 2018, è stato pubblicato sulla GURI del 17 luglio 2018.

Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate, come già anticipato, entro le ore 23.59 del 16 agosto esclusivamente online tramite il seguente link https://gestionali.aspct.it/stabilizzazioni.