I carabinieri a Paternò, nel Catanese,hanno denunciato un 35enne del posto per istigazione a delinquere.

L’uomo è ritenuto essere l’autore di un post, divulgato all’interno di un gruppo WhatApp, nel quale avrebbe fomentato gli utenti-concittadini alla disobbedienza delle disposizioni emanate dalle Istituzioni e, nel contempo, promuoveva la realizzazione di reati contro il patrimonio soprattutto finalizzati al saccheggio di supermercati e rivendite di generi alimentari.

In particolare, in ottemperanza a specifiche direttive del Prefetto, condivise dai vertici delle forze dell’ordine nell’ambito del coordinamento a livello provinciale, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio degli obiettivi ritenuti sensibili, ed in particolare dei supermercati e degli esercizi commerciali destinati alla vendita di generi alimentari.