i fatti a catania

Perdeva al gioco e picchiava la moglie, arrestato 48enne

Roso da una gelosia morbosa, durante la convivenza familiare ed in presenza dei cinque figli, quattro dei quali minorenni, avrebbe vessato la consorte, coprendola ogni giorno di insulti, sputandole addosso e colpendola con schiaffi, pugni e calci che in più occasioni le hanno causato lesioni in diverse parti del corpo.