Psicologi a confronto a Viagrande, in provincia di Catania, sui molti volti della psicologia: una professione in crescita. Tematiche come creatività, felicità, resilienza, tutele e futuro saranno campo di confronto tra gli esperti dell’Isola l’1 e il 2 giugno nell’ambito del IV Congresso regionale organizzato dall’Ordine degli psicologi della regione siciliana.

Il meeting inserito all’interno delle iniziative per il trentennale dell’istituzione dell’Ordine, ospiterà, tra i relatori, oltre agli psicologi afferenti alle diverse aree d’intervento anche figure tecniche che quotidianamente si affiancano agli psicologi in un’ottica lavorativa sinergica e condivisa. Quasi quaranta saranno i professionisti che interverranno sui vari temi, “narrando” e condividendo le proprie esperienze sul campo.

I lavori, si apriranno sabato alle 10, con la sessione “Creatività”. Subito dopo, i saluti istituzionali dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza e del direttore generale dell’ASP3 di Catania, Maurizio Lanza. Sarà la volta, dunque, del presidente Fulvio Giardina che introdurrà l’intervento  – per la sezione “Felicità” – di Umberto Galimberti. Nel pomeriggio i docenti americani David Warren e Janelle Beadle  – per “La resilienza” – porteranno le loro ricerche su “Memoria e cervello sociale nell’Aging”. Il pomeriggio si chiuderà con il confronto su “Le tutele”,  l’intervento del fotografo Francesco Malavolta   – da sempre impegnato in campagne nazionali e internazionali a tutela dei migranti  – e  l’inaugurazione della mostra “Popoli in movimento”.

Domenica alle 9, l’intervento del docente universitario Giovanni Ruggieri aprirà la seconda giornata di lavori congressuali che si snoderà tra turismo e sanità. A seguire, sarà la volta di Riccardo Bettiga, presidente dell’Ordine degli psicologi della Lombardia e della presidentessa Sipped, Giovanna Perricone. Spazio anche alle ricerche con la sezione Poster che accompagnerà l’apertura dell’ultima sezione, “Il futuro”.