Aspettando il 3 novembre, anniversario della nascita di Vincenzo Bellini, la Uil di Catania su iniziativa della segretaria generale Enza Meli riunirà domani martedì 29 ottobre il Consiglio territoriale del “Sindacato dei Cittadini”, allargato alle lavoratrici e ai lavoratori del Teatro Bellini.

L’incontro è in programma nella sede del sindacato di via Sangiuliano. Interverrà il segretario generale della Uil Sicilia, Claudio Barone. “Apriremo “a modo nostro” le celebrazioni per il compleanno del più grande dei catanesi – afferma in una nota il sindacato – a cui i catanesi hanno dedicato un Tempio della Lirica e della Cultura, ora a rischio di chiusura”. Nel corso dell’evento sarà diffuso un video-appello del segretario generale Uil, Carmelo Barbagallo.

Nei giorni scorsi anche la Cgil è intervenuta sul paventato rischio chiusura. “Lo stop della produzione al teatro Bellini di Catania è un fatto gravissimo, un colpo a una istituzione culturale prestigiosa, alle maestranze, agli artisti. Ed è inconcepibile che avvenga nell’indifferenza completa delle istituzioni, innanzitutto di quelle regionali”.