Nuova aggressione sui mezzi pubblici dell’Amat. Tra sabato e domenica tre ragazzi sono saliti sulla vettura 109 dell’azienda municipale di Palermo senza biglietto, fumando e importunando i passeggeri.

Hanno iniziato ad urlare e compiere atti vandalici sulla vettura 109 al capolinea in via Ernesto Basile. Gli autisti dell’Amat non riuscendo a far desistere i tre minorenni hanno chiamato i carabinieri.

I militari sono riusciti a bloccarli e denunciarne due per aggressioni e minacce.

Il terzo ha 13 anni e non è imputabile. Per lui è scattata una segnalazione.