Formazione e informazione dedicata a tutti i navigator siciliani. E’ il giorno del battesimo per i primi sicilianic he accedono a questa funzkione, nell’aula magna del dipartimento di Scienze economiche dell’Università in viale delle Scienze. A partecipare questa mattina i 429 selezionati e contrattualizzati da Anpal Servizi per collaborare con i centri per l’impiego nell’individuare un’offerta di lavoro congrua per i beneficiari del reddito di cittadinanza.

A formare i navigator siciliani Mimmo Parisi, presidente di Anpal, coadiuvato dai nuovi direttori di Anpal Servizi. L’evento è stato seguito sui social con l’hashtag #NavigatorKickOff.

Quella di oggi è una giornata di orientamento a 360 gradi che ha previsto nella prima parte la comunicazione di tutte le informazioni necessarie al navigator per svolgere i propri compiti così come definiti e precisati dalla convenzione sottoscritta recentemente da Anpal Servizi con quasi tutte le Regioni; nella seconda parte l’inizio della vera e propria formazione che poi troverà ulteriori approfondimenti nelle prossime due settimane.

Complessivamente previsti 16 moduli per un totale di circa 200 ore da realizzare nell’arco dei primi 4 mesi di attività. Ciascun modulo ha una durata media di circa 12 ore e si basa sulla tecnica dell’apprendimento strutturato al lavoro, integrato con attività in modalità collaborativa e di lezione frontale (in aula in presenza o a distanza).

Il percorso prevede il 20% delle ore in modalità di lezione frontale in presenza e on line, il 20% in modalità collaborativa e il 60% in modalità on the job.