Ultimi giorni per partecipare all’avviso pubblico di selezione indetto dal Comune di Palermo per le figure professionali di psicoterapeuta ed educatore socio-pedagogico. Le selezioni, di cui Blogsicilia ha già dato notizia, riguardano il reclutamento di professionisti mirati per la realizzazione degli interventi previsti dal piano territoriale infanzia e adolescenza del Comune capoluogo, con particolare riferimento alle attività di contrasto del fenomeno della dispersione scolastica nelle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio.

Per partecipare, i candidati interessati dovranno possedere, tra gli altri requisiti previsti, laurea specialistica (o di vecchio ordinamento) in psicologia nonché la specializzazione in psicoterapia e l’iscrizione all’Albo degli psicologi (per la selezione al profilo di psicoterapeuta); laurea specialistica (o di vecchio ordinamento) in scienze dell’educazione, della formazione primaria, del servizio sociale o pedagogia (ovvero analoghi corsi di laurea equipollenti per legge) per il profilo professionale di educatore socio-pedagogico.

L’istanza di partecipazione dovrà essere redatta utilizzando i modelli disponibili sul portale della scuola al link https://operatoriscuola.comune.palermo.it/portscu/jsp/domandapubblicaistruzione.jsp?md=1&flgdom=en&sportello=portscu e prima dell’inoltro dovrà procedersi all’autovalutazione dei titoli e dei servizi posseduti, ricevendo conferma dell’avvenuta ricezione da parte del sistema di recapito on line.

Tra i titoli valutabili, oltre la richiesta laurea (con punteggi differenziati a seconda della votazione conseguita) figurano anche quelli culturali tra cui il conseguimento di pertinente dottorato di ricerca, l’ulteriore laurea specialistica o di vecchio ordinamento in ambito educativo e/o sociale ovvero pubblicazioni scientifiche o attività di relatore in materie attinenti l’area per la quale si intende concorrere.

Andrà anche valutato il servizio di volontariato presso enti pubblici, della durata minima di 6 mesi, in attività di supporto psicologico a minori e famiglie (profilo di psicoterapeuta) e di educatore professionale (per detto specifico profilo a cui si concorre).

Un’apposita commissione esaminatrice formulerà le due distinte graduatorie che saranno pubblicate sul sito del portale della scuola sopradetto e di cui sarà data notizia anche sul sito istituzionale del Comune di Palermo (www.comune.palermo.it).

Eventuali ricorsi avverso le graduatorie provvisorie andranno formalizzati e fatti pervenire entro e non oltre i 10 giorni successivi alla predetta pubblicazione, cui faranno seguito le graduatorie definitive e la stipula dei contratti di prestazione d’opera intellettuale con gli aventi diritto.

Oggetto dell’incarico professionale sarà in particolare quello di attivare uno sportello di consulenza presso le scuole (psicoterapeuta) e, tra l’altro, l’attivazione di un servizio di supporto scolastico presso le famiglie o le scuole di appartenenza rivolto ai minori con scarso rendimento scolastico.

Per concorrere c’è tempo fino alle ore 12:00 del prossimo 17 gennaio.