una chiacchierata con cristina di matteo

La magia dei libri per bambini, “il mondo di Chri” di una giovane siciliana

Cristina Di Matteo adora la scrittura e la lettura. “Amo qualsiasi forma d’arte. Le mie più grandi passioni sono la lettura, la fotografia e la storia. Proprio per dar sfogo alle mie più grandi passioni, ho deciso di dar vita al mio sito, ilmondodichri.com, un portale completamente dedicato alla bellezza e alla magia delle storie e albi illustrati per bambini”.

presentazione delle istanze sino al 29 novembre

L’Automobile Club d’Italia torna ad assumere laureati, concorso per 235 posti

E’ di questi giorni la riapertura dei termini del concorso in ACI per l’accesso a n. 235 posti dell’Area C, con contratto a tempo pieno e indeterminato, da assegnare alle varie sedi territoriali e centrali dell’Automobile Club d’Italia tra cui figurano alcune province siciliane tra cui Palermo e Messina.

elaborata con il contributo dell'istituto superiore di sanità

Covid19 e scuola, la nuova nota del Miur per contenere i contagi

La nota, elaborata con il contributo dell’Istituto Superiore di Sanità e dei Ministeri della Salute e dell’Istruzione, con la collaborazione delle Regioni, intende favorire l’erogazione del servizio scolastico così da renderlo il più possibile conforme sulla penisola alla luce delle necessità di ricorrere a un contenimento dei contagi dal nuovo coronavirus.

ammontare complessivo pari a 5 miliardi di euro

Nuova emissione del Btp Green, i bond a un sindacato di banche

La nuova emissione del Tesoro è stabilita per un ammontare complessivo pari a 5 miliardi di euro e i proventi netti, come si legge dal comunicato ufficiale, saranno finalizzati al “finanziamento delle spese green statali con positivo impatto ambientale come previsto dalla legge di bilancio per il 2020”.

l'appuntamento online il 28 gennaio

Emergenza educativa sui social dopo la morte di Antonella, Chiesa di Monreale organizza web conference

“Lo scopo dell’incontro – si legge nel comunicato – è quello di imparare a formulare le giuste domande sulla nuova sfida educativa che il multiforme universo web dei social ha ormai da molti anni innescato e che risulta ancora estraneo a qualunque sistema educativo: da quello scolastico a quello oratoriale delle parrocchie, e men che meno, in quello familiare”.