Il sindacato Sadirs, che rappresenta i dipendenti regionali, incontra l’assessore Zambuto e chiede di stanziare le risorse per il rinnovo contrattuale e la riclassificazione e riqualificazione del personale.

“Stanziare subito le risorse per il rinnovo contrattuale e la riclassificazione del personale della Regione”. È la richiesta avanzata da Fulvio Pantano e dalla segretaria regionale del Sadirs, che hanno incontrato oggi il nuovo assessore regionale alla Funzione pubblica, Marco Zambuto per un confronto sui temi più importanti e urgenti legati all’amministrazione regionale.

“È stato un incontro cordiale – spiega Pantano – per rappresentare e discutere delle questioni non più rinviabili che interessano la riorganizzazione dell’amministrazione regionale e la valorizzazione delle professionalità dei dipendenti della Regione, accelerando le procedure per la riclassificazione e riqualificazione del personale.
L’assessore Zambuto si è mostrato disponibile e aperto al confronto assicurando di essere già al lavoro per stanziare le risorse in Finanziaria. Lo ringraziamo per l’impegno e la disponibilità auspicando presto di poter attivare il confronto sulle direttive da inoltrare all’Aran”.