Sale la curva del contagio nel Siracusano tra gli alunni della scuola dell’infanzia, materna ed elementare. Il dato aggiornato al 2 dicembre sentenzia che sono 57 i casi contro i 38 del 25 novembre, secondo quanto affermato dall’Ufficio scolastico provinciale.

Stando all’ultimo report, sono 19 (+6) gli attuali positivi nelle scuole dell’infanzia del Siracusano, con una percentuale di incidenza dello 0,23%; salgono a 16 (+1) gli attuali positivi nelle classi di primaria (0,81%); quanto alle elementari del Siracusano, sono 22 (+12) gli attuali positivi (0,20%).
Il rapporto medio alunni positivi/classi con positivi è del 1,15 nella scuola dell’Infanzia e scende allo 0,81% nella Primaria, mentre nelle elementari si ferma all’1%.

“Più il rapporto è vicino al valore 1, più evidenzia una situazione con assenza di focolai (o cluster) o in cui, comunque, questi ultimi sono in numero molto limitato. Il range di tale rapporto può rientrare tra il valore minimo di 1 e il valore massimo teorico corrispondente al numero medio di alunni per classe in una scuola siciliana (nello specifico 19 alunni)”, spiegano dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Siracusa.

Frattanto, sono 1.294 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 10.581  tamponi effettuati ; 34 i decessi che portano il totale a 1.650.

Con i nuovi casi gli attuali positivi sono 39.780 ovvero 49 in più rispetto a ieri. Di questi 1.686 sono i ricoverati, 28 in meno rispetto a ieri: 1.465 in regime ordinario (29 in meno) e 221 in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri. In isolamento domiciliare sono 38.094.  I guariti sono 1211.

Nel report di oggi c’è un nuovo dato che si riferiscve agli ingressi in terapia intensiva nel giorno. In Sicilia sono 15 a fronte di 14 dimessi

Sul fronte della distribuzione fra province in testa resta saldamente Catania con 663 casi seguita da Palermo con 220 casi poi  Messina 126, Agrigento 61, Siracusa 59,  Trapani 58,  Ragusa 54,  Caltanissetta 45, Enna 28.

Intanto nuovi medici e sanitari positivi negli ospedali palermitani. Tre al pronto soccorso del Civico e tre all’ospedale di Partinico, uno al pronto soccorso e due nel reparto Covid di cardiologia sub intensiva.

Con i ricoverati calati rispetto a due settimane fa, e la minore pressione negli ospedali salgono però a 36 in totale i casi accertati di personale contagiato all’interno dell’area di emergenza.