Ha perso il controllo della sua auto, una Ford Fiesta, mentre si trovava in galleria sull’autostrada Siracusa-Catania in prossimità dello svincolo di Augusta. La donna è uscita illesa mentre sono serie le condizioni dei suoi figli, una diciassettenne,  trasferita all’ospedale di Lentini, ed un bimbo di 4 anni, accompagnato a Catania, dove è tenuto sotto osservazione.

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente stradale, che ha coinvolto solo la Ford, avvenuto nel pomeriggio ma spetterà agli agenti della Polstrada di Siracusa accertare la dinamica dei fatti. Intanto, sarà importante la testimonianza della madre, che risiede a Pachino, ma determinanti potrebbero essere le telecamere di sicurezza presenti in quel tratto. Le immagini, infatti, daranno un’impronta chiara su quanto accaduto: resta da capire se la donna è stata costretta a compiere una manovra azzardata per evitare l’impatto con un altro mezzo oppure la conducente si è distratta durante la guida. D’altra parte, come spesso sostengono le forze dell’ordine, la distrazione è una delle cause degli incidenti stradali.

Saranno compiute altre verifiche, a cominciare dai test per svelare se la donna, prima di mettersi al volante, ha assunto sostanze alcoliche e stupefacenti. Prosegue, senza sosta, la striscia di incidenti stradali che in Sicilia ha già fatto parecchi vittime dall’inizio dell’anno.

Foto di repetorio