Sull’isola di Ortigia, a Siracusa, medici ed esperti saranno a confronto per promuovere l’allattamento al seno in occasione della prima conferenza regionale sul tema. La giornata di studi del 20 settembre a Palazzo Vermexio è promossa dall’Assessorato per la Salute e dal DASOE Servizio 5 di cui è dirigente Daniela Segreto, responsabile scientifico dell’evento.

La relazione diretta che c’è tra allattamento e salute sarà al centro di una trattazione del direttore del NHD dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) Francesco Branca. Elise Chapin del comitato per l’Unicef che si occupa del programma “Insieme per l’allattamento” e Angela Giusti dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) approfondiranno il tema dell’ospedale amico dei bambini (BFHI), della comunità amica dei bambini (BFCI) e il supporto alla governance per la promozione dell’allattamento e della salute nei primi 1000 giorni. La prima sessione sarà moderata da Maria Letizia Diliberti e dal direttore UOC di Neonatologia e UTIN P.O. Umberto I di Siracusa Massimo Tirantello.

A seguire la seconda sessione, guidata dal professore Giuseppe Plutino (direzione alimenti e nutrizione del ministero della salute) e dal direttore UOC di epidemiologia e medicina preventiva Asp Siracusa Lia Contrino. Nel pomeriggio, la tavola rotonda dal titolo: “Focus: promozione dell’allattamento in Sicilia, esempi virtuosi nel territorio regionale per migliorare la prevalenza”. Moderatori Roberto Copparoni (direzione igiene alimenti e nutrizione del ministero della salute), Antonio Bucolo (UOC ostetricia e ginecologia P.O. Umberto I, Siracusa) e il Angelo Tarascio (direttore dipartimento materno infantile P.O. Gravina di Caltagirone).

Saranno presenti l’assessore alla salute Ruggero Razza, il dirigente generale del DASOE Maria Letizia Diliberti, il sindaco di Siracusa Francesco Italia e il direttore generale dell’Asp aretusea Salvatore Lucio Ficarra. Previsti gli interventi ministeriali a cura di Gaetana Ferri (Ministero della salute  – Direzione generale dell’igiene e la sicurezza degli alimenti e della nutrizione),  e l’Agenda 2019-2022 del TAS sull’allattamento, su cui interverrà il presidente del tavolo tecnico interdisciplinare sull’allattamento del ministero della salute Riccardo Davanzo.