La decisione del tribunale del Rfiesame Catania

Immigrazione, nessun traffico illecito rifiuti su navi ong

Esiste la "ritenuta potenziale infettività dei rifiuti derivanti dalle operazioni di salvataggio (nello specifico vestiti e biancheria intima) che dunque avrebbero dovuto essere riferiti come rifiuti sanitari a rischio infettivo o sanitari pericolosi", tuttavia è "insussistente il contestato reato di traffico illecito di rifiuti".