Nella giornata del 18 aprile 2020, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Alcamo, hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Giuseppa Provenzano, 41 anni, residente ad Alcamo.

I Carabinieri, già da qualche tempo, stavano svolgendo delle indagini tenendo sotto controllo i movimenti dell’arrestata con una discreta attività di osservazione che permetteva di comprovare che la stessa era solita acquistare sostanze stupefacenti nella provincia di Palermo.

Nel momento ritenuto più opportuno, i militari sono intervenuti fermando la Provenzano mentre si trovava a bordo della propria autovettura nei pressi dello svincolo autostradale “Alcamo Est”.

A seguito di perquisizione personale, la donna è stata trovata in possesso di una busta in plastica contenente 24 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina sottovuoto, immediatamente sottoposta a sequestro.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.