Nel corso della notte appena trascorsa, i Carabinieri della Stazione di Locogrande, con l’ausilio dei colleghi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala, hanno arrestato con l’accusa di furto in abitazione, Simon Bogdan, originario della Romania, 33 anni, disoccupato.

Più nello specifico, nel corso delle indagini avviate dai militari operanti a seguito di alcuni furti in abitazione perpetrati a Trapani nella frazione di Locogrande, è stata individuata una vettura avvistata nei pressi nei luoghi in cui si erano verificati i furti.

I successivi accertamenti, svolti congiuntamente dai Carabinieri della Stazione di Locogrande diretti dal Maresciallo Piero Piacentino e dai colleghi della Radiomobile di Marsala, hanno permesso di procedere alle perquisizioni a carico del soggetto successivamente identificato nell’odierno arrestato.

Durante tali operazioni è stata rinvenuta l’intera refurtiva portata via nel corso dei furti, tra cui due televisori, diversi elettrodomestici, una motosega e una motozappa, che sono stati immediatamente restituiti ai legittimi proprietari.

Dall’approfondimento delle indagini emergeva che l’arrestato aveva agito in concorso con il connazionale P.M., 18 anni, anche lui disoccupato, attualmente irreperibile, che è stato denunciato in stato di libertà con la medesima accusa.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa dello svolgimento del giudizio direttissimo, così come disposto dalla Autorità Giudiziaria competente.