• Dopo mesi l’ospedale di Partinico torna all’attività normale
  • Tra l’11 ed il 12 giugno saranno disponibili diversi posti letto no-covid
  • 32 posti letto, invece, sono ancora riservati ai pazienti covid19

Uno spiraglio di ritorno alla normalità. Dopo la sanificazione dei locali, riparte l’attività di routine dell’ospedale di Partinico, per mesi Covid hospital. Una parte della struttura continuerà a essere riservata comunque alla cura dei pazienti positivi al virus. Oltre al pronto soccorso rimasto sempre in funzione 24 ore su 24, tra domani e sabato (11 e 12 giugno) saranno disponibili diversi posti letto no-covid.

I posti letto no-covid nei reparti

Nello specifico: 6 di terapia Intensiva; 10 di chirurgia (suddivisi in 4 di chirurgia, altrettanti di ortopedia e 2 di urologia); 4 di cardiologia e 4 di unità di terapia intensiva coronarica; 10 di ostetricia e ginecologia (più 2 di day hospital) e pronto soccorso ostetrico; 12 di medicina e diabetologia (più 4 di day hospital); 9 del servizio psichiatrico di diagnosi e cura e 4 di pediatria (più 2 di neonatologia e 2 diabetologia pediatrica).

La struttura dedicata alla cura dei pazienti covid-positivi può già contare su 32 posti letto: 18 di area medica e 14 di terapia intensiva.

I casi in Sicilia

Sono 284 i nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.803 tamponi processati, con una incidenza che rimane al 2,1%. La Regione è, ancora, al secondo posto in Italia per numero di contagi giornalieri.

Le vittime, i guariti, gli attuali positivi

Le vittime sono state 3 e fanno salire il totale a 5.893. Il numero degli attuali positivi è di 7.361 con un incremento di 39 casi. I guariti sono solo 242.

La situazione negli ospedali

Negli ospedali i ricoverati sono 400, 4 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 38, uno in meno rispetto al bollettino precedente.

La situazione nelle singole province

La distribuzione di casi registrati per province vede Catania con 118 casi seguita da Palermo con 73, poi Agrigento 29, Siracusa 26, Caltanissetta 15, Messina 13, Trapani 6, Enna 3 casi e infine Ragusa 1 solo caso.